Home Intrattenimento Flavio Insinna: “Rinuncia a Lingo ma mantiene un ottimo rapporto con Rai”

Flavio Insinna: “Rinuncia a Lingo ma mantiene un ottimo rapporto con Rai”

Flavio Insinna ha tenuto una conferenza stampa per presentare il suo nuovo film, “La stoccata vincente”, che andrà in onda su Rai 1 il 24 settembre. Durante l’evento, il conduttore ha anche parlato dei suoi progetti futuri e ha spiegato perché ha rifiutato la proposta di La7.

Insinna ha confermato che La7 era interessata a lavorare con lui dopo che non è stato riconfermato come conduttore de “L’Eredità” su Rai 1. Tuttavia, ha spiegato di aver rifiutato la proposta perché ha un legame speciale con la Rai. Ha detto: “Con la Rai è una straordinaria storia d’amore, che faccio finire bene. Un pezzo del mio cuore sta in Don Matteo, Affari Tuoi l’ho presentato per mesi senza contratto. L’Eredità l’ho condotto per cinque anni, è stata una cavalcata fantastica. Continuo ad amare la Rai, la mia eredità continua: le persone hanno una memoria per cui io sarò sempre a tavola con loro a cena. Ringrazio La 7, che mi voleva per Lingo, ma fare lo stesso gioco non è nel mio Dna”.

Durante la conferenza stampa, è stata presente anche la direttrice Rai Fiction Maria Pia Ammirati, che ha elogiato Insinna definendolo una grande risorsa per la Rai. Ha detto: “Per noi Flavio è una grande risorsa: abbiamo delle idee per i prossimi anni”. Riguardo al suo futuro, Insinna ha detto: “Il mio futuro? Godiamoci il momento, vengo da delle serate bellissime con le Teche. Io continuo a fare i provini: il cinema ti sceglie. Mi spiace leggere interviste di attori che dicono che il cinema non li ha capiti. Con tutto quello che ho avuto, non posso lamentarmi di non aver fatto ancora cinema”. Infine, ha scherzato imitando Berlusconi e ha detto: “Non sono un cassaintegrato, forse tra quattro anni mi vedrete legato al Cavallo della Rai!”.

Insinna ha quindi chiarito i suoi progetti futuri e ha ribadito il suo amore per la Rai, rifiutando l’offerta di La7 per continuare a lavorare con l’emittente pubblica.

Segui Avvisatore su Instagram: @avvisatore.it