Home Intrattenimento I complicati giorni finali di Diana: la frenesia e la perdita di sé, secondo The Crown

I complicati giorni finali di Diana: la frenesia e la perdita di sé, secondo The Crown

The Crown: il trailer della sesta stagione rivela i giorni precedenti alla morte di Diana

Il primo trailer della sesta e ultima stagione di The Crown si concentra sugli eventi che hanno preceduto la tragica morte della principessa Diana e del suo fidanzato Dodi Fayed. Nel filmato, vediamo Lady D interpretata da Elizabeth Debicki, che si trova a bordo dello yacht di Dodi e appare sulle prime pagine dei giornali in costume da bagno. Diana confessa di essersi persa e di aver vissuto una vita caotica. Nel frattempo, la regina Elisabetta, interpretata da Imelda Staunton, si rende conto che l’interesse per la vita privata di Diana non svanirà presto. Mentre la regina desidera solo che Diana trovi la pace, la principessa confessa di aver vissuto un periodo assurdo poco prima dell’incidente automobilistico che ha portato alla sua morte.

Il creatore della serie, Peter Morgan, ha smentito le voci secondo cui il fantasma di Diana avrà un ruolo importante nella stagione finale, ma ha riconosciuto che la sua presenza sarà comunque sentita. Morgan ha affermato che Diana continua a vivere nella mente di coloro che ha lasciato e che meritava un trattamento narrativo speciale. L’incidente in sé non sarà rappresentato nella serie, come confermato da Morgan e dallo sceneggiatore K.J. Yossman. Tuttavia, la serie esplorerà il controllo pubblico che ha seguito la morte di Diana, come già fatto nel film del 2006 di Morgan, The Queen.

La sesta stagione di The Crown sarà divisa in due parti, con la prima che debutterà il 16 novembre e la seconda il 14 dicembre. Sarà interessante vedere come la serie affronterà gli eventi che hanno segnato la fine della vita di Diana e il loro impatto sulla famiglia reale britannica.