Home Intrattenimento Il trapper Gallagher è stato arrestato!

Il trapper Gallagher è stato arrestato!

Arrestato Gallegher per Violenza Domestica

Gabriele Magi, meglio conosciuto con il nome d’arte Gallegher, è al centro di gravi accuse di maltrattamenti e lesioni nei confronti della sua compagna. Le vicende denunciate si estendono per un periodo di due anni, dal 2021 al 2023, con episodi di violenza che includono insulti e aggressioni fisiche, talvolta anche durante la gravidanza della donna.

Aprile 2021 segna l’inizio degli eventi turbolenti: Gallegher, in un accesso di rabbia, si reca a casa della compagna, che a quel tempo viveva ancora con i suoi genitori, e provoca una scena di distruzione. La situazione viene sedata solo con l’intervento delle autorità. La famiglia della ragazza la esorta a lasciare il trapper, ma lei sceglie di andarsene di casa e scopre poco dopo di essere incinta.

La convivenza si tinge di nuove sfumature di violenza: in una circostanza, durante un alterco, Gallegher lancia la compagna, incinta, contro un termosifone; in un altro episodio, il 12 luglio 2022, le causa la rottura di una costola. La ragazza, tentando di evitare la denuncia, suggerisce a Gallegher di cercare aiuto psichiatrico e di smettere di assumere droghe. Segue un breve periodo di calma, che si interrompe bruscamente quando lui distrugge una finestra in preda all’ira per un prestito negato della macchina. Dopo altri simili episodi, la compagna decide di procedere con una denuncia.

Attualmente, Gallegher si trova agli arresti domiciliari, monitorato tramite braccialetto elettronico. La difesa del trapper, rappresentata dal suo avvocato, sostiene che i fatti potrebbero non essere avvenuti come descritti dalla compagna, lasciando quindi spazio a una possibile revisione della situazione. Questa settimana sarà compito del GIP (giudice per le indagini preliminari) valutare l’effettiva realtà degli eventi, in particolare durante il periodo della gravidanza, l’autenticità delle accuse e il sincero pentimento di Gabriele, che potrebbe influenzare il suo diritto di vedere il figlio.