Home Johnny Depp dirige “Modi”: prime foto sul set con Al Pacino e il cast

Johnny Depp dirige “Modi”: prime foto sul set con Al Pacino e il cast

Johnny Depp dirige "Modi": prime foto sul set con Al Pacino e il cast - ilvaporetto.com

Le prime immagini di Johnny Depp sul set di “Modi”

Le prime foto del regista e attore Johnny Depp sul set del suo ultimo film, “Modi”, sono state finalmente pubblicate. Le immagini mostrano i protagonisti italiani del film, Luisa Ranieri e Riccardo Scamarcio, mentre ricevono indicazioni da Depp. Il regista è stato anche visto interagire con il leggendario attore Al Pacino e con l’attore francese Bruno Gouery, noto per il suo ruolo in Emily in Paris. Le foto sono state scattate tra i set di Budapest e Los Angeles e mostrano gli attori indossare abiti che ci riportano agli Anni 10, creando un’atmosfera ideale a Parigi, dove l’artista Amedeo Modigliani ha vissuto. Nel cast del film figurano anche Antonia Desplat, Stephen Graham, Ryan McParland e Sally Phillips.

Il ritorno di Johnny Depp dietro la macchina da presa

“Modi” segna il ritorno di Johnny Depp alla regia dopo più di 25 anni dal suo esordio con “Il coraggioso” nel 1997, film che ha visto come protagonista Marlon Brando. Questo è anche il primo progetto importante dell’attore regista dopo la sua vittoria legale su Amber Heard nel 2022. Nonostante il suo ritorno al cinema con il film “Jeanne du Barry” di Mawenn presentato al Festival di Cannes 2023, il nome di Depp continua a suscitare interesse nel mondo dello spettacolo.

La trama di “Modi” e il debito verso Al Pacino

Secondo quanto dichiarato dalla produzione, “Modi” racconta la vita dell’artista italiano Amedeo Modigliani in un breve e caotico periodo di 48 ore, catturando una serie di eventi attraverso le strade e i bar della Parigi devastata dalla guerra durante la Prima Guerra Mondiale. In fuga dalla polizia, il desiderio di Modigliani di porre fine alla sua carriera e lasciare la città viene respinto dai compagni bohémien. Il caos raggiunge il culmine quando si trova di fronte a un collezionista che potrebbe cambiare la sua vita. Basato sull’opera teatrale di Dennis McIntyre, il film è stato adattato per lo schermo da Jerzy e Mary Kromolowski, già autori del film “La promessa” del 2001 di Sean Penn.

Johnny Depp ha espresso la sua gratitudine a tutto il cast, alla troupe e ai produttori per il loro impegno e creatività nel realizzare il film. In particolare, ha ringraziato Al Pacino per averlo coinvolto nel progetto, definendo l’esperienza come incredibilmente appagante e trasformativa. Il film, attualmente in fase di post produzione, non ha ancora una data di uscita ufficiale.