Home Intrattenimento Luca Argentero smentito da una fonte: “sporcaccione”

Luca Argentero smentito da una fonte: “sporcaccione”

L’interprete torinese Luca Argentero ha sfruttato la sua partecipazione al “Grande Fratello” come trampolino di lancio nel mondo del cinema e della TV. Ha collaborato con registi di fama come Francesca Comencini, Michele Placido, Ryan Murphy, Neri Parenti, Claudio Amendola e Ferzan Ozpetek. Ha anche lanciato la fiction “Le fate ignoranti – La serie” insieme a Ozpetek e continua a riscuotere successo nella serie “DOC – Nelle tue mani” su Rai1.

Ma le attività di Argentero non si fermano alla recitazione: nel 2023 ha pubblicato il suo primo romanzo “Disdici tutti i miei impegni”, che ha suscitato sconcerto nella suocera Carmela Marcozzi, che ha definito il genero “sporcaccione”.

La moglie di Argentero, Cristina Marino, ha condiviso su Instagram la reazione della madre al libro, definendolo un capolavoro e raccontando che Carmela lo ha soprannominato “50 sfumature di Luca Argentero”. La madre ha confermato di essere sconvolta e preoccupata per le doti “sporcaccione” del genero.