Home People Ludovica Sauer sul matrimonio con Cattelan: “feci io la proposta, poi ci risposeremo a Las Vegas”

Ludovica Sauer sul matrimonio con Cattelan: “feci io la proposta, poi ci risposeremo a Las Vegas”

Alessandro Cattelan e Ludovica Sauer hanno raccontato il loro amore nel podcast di Diletta Leotta, Mamma Dilettante. Si sono sposati nel 2014, ma hanno intenzione di giurarsi ancora una volta amore eterno a Las Vegas, in compagnia delle loro figlie, Nina e Olivia.

il racconto dell’amore tra alessandro cattelan e ludovica sauer

Alessandro Cattelan è stato ospite del podcast di Diletta Leotta in compagnia della moglie, la modella Ludovica Sauer. Genitori di Nina, nata nel 2012, e Olivia, nata nel 2016, hanno raccontato del loro amore e del matrimonio celebrato nel 2014. Nel prossimo viaggio negli Stati Uniti, hanno rivelato, vorrebbero sposarsi nuovamente, a Las Vegas.

il primo incontro e la proposta di matrimonio

Da sempre riservati sulla loro vita privata, Alessandro Cattelan e Ludovica Sauer hanno parlato del loro amore con Diletta Leotta nel podcast Mamma Dilettante. Ricordando il giorno del loro primo incontro, la modella ha spiegato: “Ci conoscemmo a San Siro, io lavoravo e a quel tempo ero single. Lo vidi, lui si presentò come un calciatore. Mi diede il suo numero scrivendo le lettere e gli scrissi”.

Il conduttore ha allora continuato: “Io non ho mai presentato le mie fidanzate ai miei genitori, Ludovica è stata l’unica. Quando l’ho vista per la prima volta era una situazione particolare. La sera prima ero stato al Plastik, la mattina dopo mi svegliai rintronato ma andai lo stesso allo stadio. Con lei mi sono fatto subito avanti”. Sul dettaglio della presentazione come calciatore: “Io mi percepisco ancora oggi calciatore. Ho giocato a calcio fino a 40 anni”.

Si sono sposati nell’aprile del 2014 con una cerimonia intima e privata: “Gliel’ho fatta io la proposta” – ha rivelato lei – “Dopo la nascita di Nina, era arrivata l’ora”. Cattelan ha allora spiegato cosa pensa sull’idea di nozze: “Il mio non è un rifiuto per il matrimonio, io non amo neanche il giorno del mio compleanno. Non mi sento a mio agio. Amo andare alle feste degli altri. Eravamo in pochi al mio matrimonio, in 25, e allora mi sentivo a mio agio, era un cerchio ristretto. Ho lavorato anche quel giorno”.

l’idea di risposarsi a las vegas

Insieme hanno poi raccontato la volontà di sposarsi a Las Vegas: “Quando andremo a Las Vegas (in un viaggio futuro) ci sposeremo lì per la seconda volta, con le bambine. Saremo solo noi quattro”.

il rapporto con le figlie e la battuta sulla conduzione di sanremo

Sul rapporto con le loro figlie, Nina e Olivia, Alessandro Cattelan ha raccontato: “Quando nasce un figlio determinate cose cambiano però tutto sommato è andato tutto bene. Abbiamo sempre fatto tutto quello che ci piaceva. Io sono ancora nella fase in cui riesco ad apparire intelligente ai loro occhi e mi piace aiutarle con i compiti. Faccio il massimo che posso per essere un buon papà. A Nina non le frega più niente del mio lavoro. X Factor non le è mai interessato, però sono colpito da quanto alle ragazzine di 12 anni piacciano le canzoni di Sanremo. Nina e Olivia guardano Sanremo. Loro ascoltano la playlist. Quando farò io Sanremo? Avranno 50-55 anni a testa”.

La modella svizzera ha continuato, rivelando che il marito è un papà unico: “Lui è il papà che avrei voluto io, nonostante mio padre sia stato bravo”. Parlando della sua carriera in tv, il conduttore ha aggiunto: “Faccio fatica a prendere le cose sul serio sul lavoro, quando mi chiedono se mi emoziono dico sì ma per accontentarli”.