Home Mary e Kate: due donne moderne e capaci che hanno conquistato il cuore dei loro principi e il rispetto delle istituzioni reali

Mary e Kate: due donne moderne e capaci che hanno conquistato il cuore dei loro principi e il rispetto delle istituzioni reali

Mary e Kate: due donne moderne e capaci che hanno conquistato il cuore dei loro principi e il rispetto delle istituzioni reali - ilvaporetto.com

Mary di Danimarca: una Principessa Inaspettata

Mary di Danimarca, originariamente Donaldson, non aveva mai sognato di diventare una principessa. Figlia di genitori comuni, un professore e una segretaria, lavorava come agente immobiliare quando incontrò Frederik, senza sapere chi fosse in realtà. Era davvero improbabile incontrare un principe in un pub australiano. In quell’occasione, al Slip Inn di Sidney, c’erano anche altri membri reali, tra cui il fratello Joachim, Martha Louise di Norvegia e Nicolas di Grecia, tutti desiderosi di divertirsi come persone normali. Tuttavia, quella ragazza comune catturò il cuore del principe, fino ad allora un playboy senza alcuna intenzione di stabilizzarsi. Anni dopo, in un’intervista al The Sidney Morning Herald, Frederik dichiarò che per la sua “Maz”, come affettuosamente la chiama, fu un vero e proprio colpo di fulmine: “Quasi destino, come se fosse stato già scritto”.

Kate Middleton: Una Principessa di Provenienza Diversa

Anche i genitori di Kate avevano origini comuni, con esperienze lavorative come pilota e hostess, prima di avviare un’attività nel settore delle feste di compleanno, recentemente chiusa. Nella loro famiglia, c’erano alcuni lontani legami con la nobiltà, ma nulla che potesse far presagire un futuro nell’ambiente “giusto”, un’opportunità arrivata solo con il matrimonio della loro primogenita.

Per Kate, il percorso verso la regalità è stato sicuramente più agevole rispetto a quello di Mary. La neo regina di Danimarca è giunta a Copenaghen dall’altra parte del mondo, trovandosi a dover imparare tutto da zero, compresa una lingua complessa. D’altro canto, la monarchia danese è meno formale rispetto a quella britannica e soprattutto meno chiacchierata, offrendole la possibilità di apprendere senza eccessive pressioni. Una situazione completamente diversa per Middleton, costantemente sotto i riflettori del gossip ad ogni sua uscita pubblica, indipendentemente da ciò che fa, dice o indossa.

Due Principesse, Due Destini

Entrambe impegnate nel sociale, con una particolare attenzione verso i bambini, entrambe sportive e innamorate delle loro famiglie, che hanno sempre la precedenza su tutto. Sono anche la roccia dei rispettivi mariti. Durante il suo primo saluto ai danesi da re, Frederik X cercò costantemente la mano della moglie, fino al bacio, che ha sciolto la tensione di una giornata storica. William, dal canto suo, sembra perduto senza Kate durante le rare uscite pubbliche in solitaria, mentre lei domina sempre la scena. La loro vera forza risiede in questo: due donne moderne e capaci, che al di là dei destini e delle favole, sono riuscite a integrarsi e a infondere nuovo slancio alle istituzioni che rappresentano, proiettate verso il futuro.