Home People Mediaset, tutti i dipendenti in un fiume di lacrime: l’annuncio di Pier Silvio Berlusconi era inevitabile

Mediaset, tutti i dipendenti in un fiume di lacrime: l’annuncio di Pier Silvio Berlusconi era inevitabile

Pier Silvio Berlusconi - Avvisatore.it

Pier Silvio Berlusconi (Fonte Instagram) - Avvisatore.it

Pier Silvio Berlusconi non riesce a trattenere le lacrime e con lui tutti coloro che fanno parte della Mediaset. Andiamo a scoprire cosa è successo.

Nato a Milano il 28 aprile 1969, Pier Silvio Berlusconi è un imprenditore e dirigente d’azienda italiano, nonché secondo genitore di Silvio Berlusconi. Controlla il gruppo Mediaset di cui è vicepresidente e amministratore delegato. Inoltre fa anche parte del consiglio di amministrazione di MediaForEurope, Mondadori e Publitalia.

Ha iniziato la sua carriera nel 1992 e poi diventare responsabile del coordinamento palinsesti e programmi delle reti Mediaset. Ha anche fondato RadioMediaset che include Radio 105, R101, Virgin Radio, Radio Montecarlo e Radio Subasio.

Essendo un personaggio pubblico, ha sempre incuriosito anche la sua vita privata. Infatti sono anni che appassiona gli italiani con la sua love story con la conduttrice Silvia Toffanin.

In queste ore ha voluto ricordare il padre andato via di recente e, di conseguenza, è stata organizzata una serata che qualche ora fa è stata trasmessa sui canali della Mediaset. Andiamo a rivivere il momento toccante.

Pier Silvio Berlusconi non trattiene la commozione

Quattro volte Presidente del Consiglio, ex presidente del Milan, ideatore di Forza Italia e fondatore della Mediaset, Silvio Berlusconi è stato uno degli uomini più importanti che ha fatto la storia dell’Italia. Purtroppo è andato via inaspettatamente il 12 giugno 2023 quando le sue condizioni di salute si sono aggravate a punto tale da portarlo immediatamente all’ospedale San Raffaele di Milano.

I medici non sono riusciti a fare nulla, quindi è andato via lasciando tanta amarezza nei familiari, amici e tutti coloro che lo hanno sempre sostenuto fin dai suoi primi esordi. A distanza di un anno dalla sua morte, in tanti hanno voluto rendergli omaggio e tra questi non potevano mancare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

Omaggio a Silvio Berlusconi - Avvisatore.it
Omaggio a Silvio Berlusconi (Fonte Instagram) – Avvisatore.it

“Era sempre cordiale ed amichevole”

Pier Silvio Berlusconi ha voluto rendere omaggio insieme ai suoi collaboratori al padre scomparso l’anno scorso: Sento che lui è qui con noi…Ringraziando a più riprese collaboratori e lavoratori…Siete troppo dolci e io e la mia famiglia siamo davvero troppo fortunati. Essere qua oggi con tutti voi per me e per i miei fratelli rappresenta un valore immenso”.

Tra tanti personaggi pubblici anche la Daniela Santanchè ha utilizzato belle parole sul suo conto: “Un anno fa si lasciava un uomo che ha fatto la storia della nostra nazione, ma per me anche un amico che ricordo con affetto”. Ma non dimenticare l’intervento di Maurizio Gasparri: “Faceva scelte innovative. Noi non abbiamo la sua grandezza…Lui sapeva di essere unico, ma non lo faceva pesare. Era sempre cordiale ed amichevole”.