Home Sanremo2024: è Clara la più bella del Festival

Sanremo2024: è Clara la più bella del Festival

Clara, talentuosa cantante, trionfa a Sanremo Giovani, conquistando il pubblico con la sua voce unica e emozionante. - avvisatore.it

Elegante e unica! Giovane, spontanea, pulita, semplice! Vestita da un top brand come Armani la giovane interprete lanciata dalla serie Marie Fuori, ha avuto il compito di aprire la gara dei 30 Big del Festival di Sanremo. La sua immagine è stata tra le migliori dell’intera serata, andando ad insidiare anche delle regine armai affermate nel mondo del glam come Annalisa e Alessandra Amoroso…

Clara, la giovane Star che ha incantato il teatro Ariston!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CLARA (@soccins)

Clara Soccini, in arte CLARA, nasce nel 1999 nella provincia di Varese e, dopo essersi avvicinata giovanissima al mondo della moda, coltiva la passione che aveva per la musica fin da bambina nel 2020. Dopo una prima collaborazione con l’artista Nicola Siciliano, pubblica i suoi primi quattro singoli ufficiali. Inizia così a sperimentare con la propria voce e far conoscere la sua personalità, confermata anche dal debutto nel mondo cinematografico nella serie tv campione d’incassi “Mare Fuori 3”, dove interpreta Giulia/Crazy J. All’interno della serie Clara mantiene la sua identità da musicista con il suo brano “Origami all’alba”, certificato triplo disco di platino, per mesi stabile in Top20 nelle classifiche Fimi/Gfk e Spotify Italia. Il 28 aprile è uscito il singolo “Cicatrice”, seguito dalle collaborazioni nei brani “Replay” di MV Killa e “Un milione di notti” di Mr Rain. Vincitrice di Sanremo Giovani 2023 con il brano “Boulevard”, è tra gli artisti in gara al 74° Festival di Sanremo con “Diamanti Grezzi” e da febbraio vestirà nuovamente i panni di Crazy J nella quarta stagione di “Mare Fuori”, per la quale ha scritto l’inedito “Ragazzi Fuori”, canzone che sarà contenuta nel suo album d’esordio, “Primo”, fuori il 16 febbraio. A marzo la cantautrice sarà per la prima volta in tour nei club d’Italia.

Clara, la più bella della prima all’Ariston!

Per la prima serata del Festival di Sanremo, Clara è salita sul palco del Teatro Ariston con un look dall’archivio Armani Privè Spring 2011 Couture che richiama il brano portato in gara “Diamanti grezzi” perché riflette la luce, come se fosse il principio di un diamante. “Diamanti Grezzi”, scritta dalla stessa Clara Soccini con Alessandro La Cava e Francesco “Katoo” Catitti, che ha curato anche la produzione, racconta il tema della ri-scoperta continua e quotidiana di se stessi, in un messaggio universale che unisce tutte le generazioni. Ciascuno, infatti, colleziona nel tempo esperienze di vita e relazioni che definiscono la propria identità e che allo stesso tempo la mettono in discussione, dando l’opportunità̀ di scoprire sempre nuove cose di sé, come “mille pezzi di una storia sola”. L’unico modo, tuttavia, per vivere in libertà è abbandonare l’ansia costante di deludere le aspettative altrui e la ricerca stessa della perfezione, fare tesoro dei fallimenti ed essere fieri di essere solo dei diamanti grezzi, in perenne lavorazione. Il videoclip, disponibile dal 7 febbraio, diretto da Attilio Cusani con la produzione di Borotalco.tv, racconta la storia di più generazioni all’apparenza distanti e molto diverse che si intrecciano e si incontrano, riscoprendo la capacità di divertirsi e di amare se stessi.

Clara sarà con Ivana Spagna per la cover di Venerdì sera!

Per la sua prima esperienza sul palco del Teatro Ariston, durante la serata dedicata alle cover di venerdì 9 febbraio, Clara si esibirà con una propria versione di “Il cerchio della vita”, canzone del 1994 estratta dalla colonna sonora del film d’animazione vincitore del premio Oscar “Il re leone”. Per l’occasione sarà accompagnata sul palco da Ivana Spagna stessa, artista interprete della versione originale italiana, e dal coro voci bianche del Teatro Regio di Torino. Per tutta la settimana del Festival un truck personalizzato distribuirà Clappuccini e caffè per le vie principali di Sanremo. Clara ha deciso di collaborare con una delle storiche caffetterie e pasticcerie della città, la San Romolo, cimentandosi anche nella composizione di dolci insieme a Frau Knam e distribuendo lei stessa le bevande in alcuni speciali momenti della settimana. Dopo un 2023 che ha portato Clara ad essere tra gli artisti emergenti più apprezzati, con il triplo disco di platino per “Origami all’alba” e la collaborazione con Mr Rain “Un milioni di notti” (disco d’oro), il 2024 di Clara, dopo l’esperienza al Festival di Sanremo, continuerà con altre nuove esperienze che posizioneranno altri passaggi importanti per la sua giovane carriera.

Mi sono sempre detta che secondo me ogni volta che condividi la musica con gli altri in qualche modo devi meritartelo e devi meritarti anche il loro ascolto. Nell’ultimo anno sono cresciuta molto, la mia vita è cambiata e sto compiendo i primi passi per realizzare il mio sogno di sempre. Ho voluto racchiudere i miei sentimenti all’interno di un racconto, una sorta di carta d’identità della mia vita fino a qui

“Primo”, ora disponibile in preorder, oltre alla canzone in gara al Festival di Sanremo, “Diamanti Grezzi”, conterrà anche l’inedito “Ragazzi Fuori”, brano che Clara ha scritto e cantato per la colonna sonora della quarta stagione di “Mare Fuori”, disponibile dal 1° febbraio su Raiplay. L’album, composto da 10 tracce, conterrà inoltre anche la hit di “Mare Fuori 3” “Origami all’alba” (triplo disco di platino), il singolo “Cicatrice” e la canzone vincitrice di Sanremo Giovani 2023 “Boulevard”.