Home Sanremo2024 scoop: questa sera a Striscia La Notizia!

Sanremo2024 scoop: questa sera a Striscia La Notizia!

Se è vero che il Festival è tornato ad essere il centro della televisione italiana, non poteva che tornare ad essere il centro, anche, del bersaglio di Antonio Ricci e di Striscia La Notizia. Ecco i primi scoop dalla Riviera che vedremo già da stasera in onda nel tg satirico più famoso della televisione…

Questa sera super scoop a Striscia da Sanremo

Il caos biglietti da Sanremo sembra non poter rientrare. Questa sera a Striscia La Notizia ne vedremo delle belle. Grazie alla riuscita rubrica “Rai Scoglio 24”, con Pinuccio in trasferta per il Festival dal “balcone di zia Marietta”, direttamente sul Teatro Ariston di Sanremo. L’inviato del tg satirico è stato il primo a rivelare che i dipendenti della tv di Stato,  tramite una piattaforma interna alla Rai e con un giorno di anticipo rispetto agli altri, potevano comprare fino a due biglietti del Festival a testa, senza, tra l’altro, essere vincolati a utilizzarli personalmente. Un sistema, secondo il Codacons, ad alto rischio bagarinaggio. Caso sollevato da Striscia e che approderà a breve in Commissione Vigilanza Rai. Nel servizio in onda stasera Pinuccio mostrerà lo scambio di messaggi avuto sui social con una persona, il cui marito sarebbe un dipendente Rai, che voleva rivendere un biglietto per il Festival a 700 euro (molto più del prezzo di listino). E quando l’inviato chiede se il biglietto è nominativo, l’interlocutore lo rassicura:

C’è il cambio nome

Staremo a vedere quindi, quali saranno le reazioni di Via Mazzini e se la conferenza stampa di domani, programmata alle ore 12.00, darà delle risposte anche sul servizio incriminato.

Scoop all’Ariston: Amadeus è in mutande!

Le sorprese però non sono finite e Striscia La Notizia, si sa, ama stupire e divertire. Amadeus sembra essere perfetto come spunto per questo ed ecco che è servito lo scoop della vigilia: il direttore artistico del Festival è in mutande… e che mutande! «Sei vestito “tutto italiano” al 100% come vuole il ministro Lollobrigida?», chiede Enrico Lucci ad Amadeus fuori dal teatro Ariston. L’irriveremte inviato in forza alla rete ammiraglia di Mediaset è sempre sul piede di guerra quando si tratta del “politicamente scorretto”, ma la risposta del direttore artistico del Festival non si fa attendere e non sembra voler abbassare l’asticella della sfida in questo gioco: «Ti faccio fare uno scoop», dichiara Amadeus in un’anticipazione che Striscia la notizia trasmette questa sera. Amadeus mostra a Lucci in esclusiva le mutande. La griffe del conduttore di Sanremo, infatti, è più che Made in Italy, sembra destinata a portare a casa un tricolore (a meno di catastrofi sportive dell’ultima ora)! Come mai? Sembra proprio che Amadeus abbia le mutande griffate Inter, squadra di cui è tifoso sfegatato e nelle giovanili della quale milita suo figlio, costante presenza in prima fila all’Ariston in questi anni e fido consigliere di suo papà anche nella scelta della compagine più giovane tra i big in gara! Per scoprire tutto sul biglietti-gate, e sull’intimo di Amadeus, appuntamento su Canale5!