Home Sigarette elettroniche 2024: i modelli più gettonati

Sigarette elettroniche 2024: i modelli più gettonati

Kiwi, Luxe X di Vaporesso e Wenax M1 di Geekvape: ecco i must have di quest’anno

Anche il settore delle sigarette elettroniche è caratterizzato da mode e tendenze che aiutano i consumatori a scoprire i prodotti più in voga. Per quest’anno, in particolare, come i distributori di prodotti da svapo all’ingrosso ben sanno, i best seller vanno individuati nella Wenax M1 di Geekvape, nella Luxe X di Vaporesso e nella Kiwi: nelle prossime righe scopriremo il perché.

La Kiwi, ideale per smettere di fumare

Le sigarette elettroniche Kiwi rappresentano la soluzione ideale per chi ha intenzione di cercare di smettere di fumare. Questa e-cig è disponibile nella versione Starter Kit, che comprende il power bank, oppure nella versione pod mod Kiwi Pen. Qualunque sia la soluzione per cui si decide di optare, si ha la certezza di contare su un’esperienza di svapo molto piacevole e, soprattutto, il più possibile analogica, grazie alla conformazione cilindrica dei dispositivi e alla presenza di piccoli filtri in cotone. La Kiwi può essere svapata mentre viene tenuta fra le labbra: non c’è nemmeno bisogno di usare le mani per quanto è leggera. Il peso è ridotto anche per il power bank magnetico portatile: appena 64 grammi. Le colorazioni fra cui è possibile scegliere sono molteplici, da Artic White a Navy Blue, da Light Yellow a Fury Green, da Space Violet a Light Pink; e, ancora, il Rooibos Tea, il Nimbus Cloud, il Midnight Green e l’Iron Gate. Per altro, esiste anche un’edizione limitata da non lasciarsi scappare: si chiama Kiwi La Tabaccheria e il suo colore è il Tuscan Brown. Per chi volesse sapere quali sono i modelli che hanno più successo, occorre citare la Kiwi Pen, con batteria da 400 mAh, e lo Starter Kit, abbinato a un power bank da 1650 mAh.

Wenax M1 Geekvape Pod Mod Kit

A proposito di prodotti gettonati in questo 2024, una citazione è doverosa per la Wenax M1 Geekvape, apprezzato da tutti gli amanti dello svapo di guancia. Questa sigaretta elettronica a forma di penna ha un peso di appena 34 grammi e propone un drip tip gommato; si può svapare senza mani. Interessanti sono le colorazioni Plaid, Spiral e Diamond. Questa pod mod può essere utilizzata proprio come una sigaretta classica; propone un serbatoio magnetico ed è in grado di contenere fino a 2 millilitri di liquido. La batteria è da 800 mAh e assicura una durata di carica più che discreta; a proposito, grazie alla presa USB-C la ricarica può essere effettuata in tempi decisamente rapidi. Il tiro fisso è ben contrastato e silenzioso. Attraverso la porta laterale si può procedere con il refill di liquido; una volta collocata la cartuccia pod sul corpo batteria, è necessario aspettare cinque minuti per permettere al cotone di impregnarsi. Dopodiché si può svapare, inalando dal drip tip.

Luxe X Vaporesso

Vaporesso mette a disposizione di tutti gli svapatori la sigaretta elettronica Luxe X da 40 W, raccomandata a chi predilige uno svapo polmonare. Per il 2023 sono stati introdotti i nuovi colori giallo, rosa e bianco; il dispositivo è compatibile con la cartuccia Luxe XR, mentre il design è quasi futuristico, caratterizzato da un circuito a vista, abbinato a un corpo in PCTG trasparente anti-abrasione. Tanti sono i punti di forza di questo prodotto, che vanta tra l’altro il riconoscimento intelligente della resistenza e assicura la regolazione automatica della potenza. Si tratta della prima pod mod polmonare di questo tipo a essere dotata di coil integrata all’interno della cartuccia: non esistono altre e-cig del genere a offrire questo tipo di comodità. La resa aromatica è massima, e le nuvole di vapore sono di grandi dimensioni.