Home Intrattenimento Uomini e Donne: La delusione di Lisa Palugan e il percorso di Sara e Sonny come genitori protettivi di Norabelle

Uomini e Donne: La delusione di Lisa Palugan e il percorso di Sara e Sonny come genitori protettivi di Norabelle

L’ex protagonista di Uomini e Donne, Lisa Palugan, si è mostrata delusa per non essere stata invitata in studio dopo il suo matrimonio con Mauro Faettini, avvenuto nel luglio del 2021. Molti ex protagonisti del dating show tornano negli studi Elios per raccontare gli sviluppi delle loro storie d’amore, ma non tutti ricevono l’invito dalla redazione. Lisa ha lanciato un appello a Maria De Filippi, conduttrice del programma, chiedendo di poter condividere la sua felicità con il pubblico.

Sara Shaimi e Sonny Di Meo, genitori felici

Sara Shaimi e Sonny Di Meo, coppia nata a Uomini e Donne nella stagione del 2020, sono diventati genitori della loro primogenita Norabelle il 14 settembre. Dopo alti e bassi nella loro relazione, i due si sono lasciati nel dicembre del 2022, per poi riconciliarsi e sposarsi a marzo. Sara ha annunciato la sua gravidanza ad aprile, condividendo la gioia di diventare genitori con i suoi followers su Instagram. Nonostante la stanchezza, la coppia è felice e ha dichiarato che l’amore della loro bambina è “energia pura”.

La decisione di non mostrare la piccola sui social

Sara e Sonny hanno deciso di non condividere ancora foto della loro bambina sui social, definendola “troppo preziosa” per essere esposta al male del mondo. Tuttavia, hanno assicurato che in futuro mostreranno la piccola ai loro followers. Nel frattempo, hanno parlato dell’esperienza di diventare genitori su Uomini e Donne, sottolineando quanto sia stata bella e confessando di aver sperato in un invito in studio dopo la nascita di Norabelle.