Home Ernesto Russo lascia Uomini e Donne per il comportamento di Ida e commenta il tatuaggio di Mario

Ernesto Russo lascia Uomini e Donne per il comportamento di Ida e commenta il tatuaggio di Mario

Ernesto Russo lascia Uomini e Donne per il comportamento di Ida e commenta il tatuaggio di Mario - ilvaporetto.com

Ernesto Russo ritorna a Uomini e Donne

Ernesto Russo è tornato negli studi di Uomini e Donne lo scorso dicembre, dopo una lunga assenza di circa sette anni, per corteggiare la tronista Ida Platano. Nel 2015/2016, Russo aveva partecipato al Trono Over del programma, dove aveva conosciuto Giuliana Brasiello. Dopo la fine della frequentazione con Giuliana, aveva iniziato a corteggiare la dama Laura Cola. Successivamente, aveva lasciato il programma dopo un breve periodo e si era legato a Laura Laureti, un’altra dama del Trono Over. Dopo aver lasciato l’Italia per dedicarsi alla ristorazione, Russo è tornato a Uomini e Donne per corteggiare Ida Platano, ma ha deciso di abbandonare il programma dopo poche settimane. Durante la registrazione del 16 gennaio, ha annunciato la sua decisione a causa del comportamento della tronista. Russo ha spiegato di non aver gradito l’indifferenza di Ida in un momento difficile della sua vita, aggiungendo che la tronista non gli è stata accanto dopo un lutto recente. Questo episodio, insieme ai contrasti tra i due, ha spinto Russo a lasciare la trasmissione.

La scelta di Mario Cusitore e i commenti di Ernesto Russo

In una recente intervista rilasciata a LolloMagazione, Ernesto Russo ha commentato la sua scelta di lasciare il programma, affermando: Non mi sono pentito affatto. A livello umano mi aspettavo che lei mi desse un abbraccio o che comunque venisse da me. Come ho già detto stavo vivendo un lutto per me importante… Al di là di questo le auguro il meglio. Credo che il distacco tra me ed Ida si fosse creato già nella puntata precedente. Dissi che, secondo me, una donna che rincorre un uomo manca di rispetto a se stessa. Io vorrei una donna al mio fianco che mi tenga testa. Non è questione di gelosia, sia chiaro… ma vedo la vita così.

Russo ha anche commentato il gesto di Mario Cusitore, un altro corteggiatore che ha deciso di tatuarsi il nome di Ida sulla mano, dicendo: A me piace molto Mario, al di là delle segnalazioni… A pelle non è una cattiva persona, secondo me non è l’unico che si lascia condizionare. Quindi, ecco… preferirei che scegliesse lui. Non so che cosa gli abbia detto la testa! Mi auguro che sia auto cancellabile (ride). A questo punto se devi farti tatuare il nome “Ida” (io nella mia vita ho conosciuto cinque donne che si chiamavano Ida), fatti tatuare nell’altra mano anche “Platano” (ride). Mi sembra assurdo… Gli voglio bene ma è stato un gesto troppo azzardato. Io sulla mia pelle ho tatuati i nomi dei miei figli e basta!

Commenti su Ida Platano e altri partecipanti

Ernesto Russo ha anche espresso la sua opinione sulla passata relazione di Ida con Alessandro Vicinanza, affermando: Le dinamiche della loro storia sinceramente non le so. Non mi sono mai appassionato alla storia di qualcun altro, non guardo quello che fanno gli altri. Sinceramente non credo in un ritorno, sarebbe come tornare indietro. Io di solito non torno mai indietro su qualcosa che ho vissuto e non incollo mai cocci che si sono rotti. Inutile metterci la colla! Poi, per carità… ognuno è libero di fare ciò che vuole della propria vita.

Infine, Russo ha parlato della frequentazione tra Alessandro e Cristina Tenuta, affermando: Non mi hanno colpito per niente e non ho sentito trasporto tra di loro. Anche se non inerente alla domanda, a me piace un sacco Silvio come persona, dice quello che pensa nel bene e nel male. Ha anche ammesso di considerare Armando Incarnato una persona “molto gentile e cortese”.