Home Intrattenimento Il mistero di Ana Leza, la moglie che ha aiutato Antonio Banderas a sfondare a Hollywood.

Il mistero di Ana Leza, la moglie che ha aiutato Antonio Banderas a sfondare a Hollywood.

Antonio Banderas ha ottenuto la sua prima nomination all’Oscar dopo 30 anni di carriera a Hollywood. Il suo primo film nella Mecca del cinema è stato “I re del mambo”, dove ha recitato in modo inaspettato. Nel 1989, durante la cerimonia degli Oscar, alcuni agenti della ICM lo hanno intervistato alla ricerca di possibili talenti spagnoli. Nonostante i disastrosi provini, un ragazzo che portava il caffè agli agenti gli ha proposto di fargli da rappresentante. Antonio ha poi ottenuto una parte a Londra e successivamente a New York.

La lingua come barriera

La lingua è stata una barriera difficile da superare per Antonio Banderas. All’epoca, era sposato con l’attrice Ana Leza, che oltre ad essere stata sua insegnante di inglese, è stata una delle principali promotrici della sua carriera. Dopo il divorzio nel 1995, Ana ha lasciato la recitazione e ha rifatto una vita con Dharma Villareal, un montatore e documentarista. La coppia ha due figlie e sono molto impegnati nell’organizzazione mistica Siddha Yoga Meditation.

Il punto di svolta con Melanie Griffith

“Donne sull’orlo di una crisi di nervi” è stato anche un punto di svolta nella vita privata di Antonio Banderas. Durante la cerimonia degli Oscar, ha incontrato Melanie Griffith e sei anni dopo si sono sposati. Nonostante il divorzio, Antonio considera ancora Melanie come parte della sua famiglia.

La vita attuale di Antonio

Oggi, Antonio Banderas festeggia la sua nomination all’Oscar insieme alla sua fidanzata Nicole Kimpel. Nel frattempo, Ana Leza, colei che lo ha aiutato a farsi strada a Hollywood, continua a vivere una vita lontana dal clamore mondano.