Home Tips and tricks Ladri, se lascia casa per le vacanze estive non fare mai questo errore: te la svaligiano in un secondo

Ladri, se lascia casa per le vacanze estive non fare mai questo errore: te la svaligiano in un secondo

Ladri in casa - Avvisatore.it

Ladri in casa (Fonte Depositphotos) - Avvisatore.it

Se hai in mente di partire per un viaggio devi proteggerti dai ladri che possono approfittare della tua assenza. Ecco come riuscirai a scoraggiarli.

L’estate ormai è alle porte e tante sono le persone che staccheranno la spina recandosi in luoghi turistici sia nazionali che non. Il tutto dipende dai propri gusti personali e ovviamente dalle proprie disponibilità economiche. Qualcuno ha sempre commesso l’errore di condividere questi momenti di spensieratezza sui social, cosa sbagliatissima per un motivo ben preciso.

Spesso è capitato di rientrare dalle vacanze e trovare brutte sorprese, come per esempio una casa letteralmente messo a soqquadro dai ladri. Infatti è consigliabile non diffondere la notizia dell’assenza da casa perché c’è sempre chi potrebbe cogliere l’occasione per commettere gesti alquanto improponibili.

C’è chi non ha più gioielli, elettrodomestici, denaro e ciò non può far altro che far sprofondare nella disperazione i malcapitati. Di certo non è una bella situazione, anche perché difficilmente si riesce a scoprire il colpevole. A tal proposito bisogna correre ai ripari per prevenire anziché curare.

Sul sito romatoday.it c’è un articolo in cui si spiega nel minimo dettaglio come difendersi dai ladri da appartamento durante il periodo estivo. Andiamo a scoprire dei dettagli che potrebbero davvero fare la differenza.

I ladri non hanno scampo. Puoi evitare il peggio

In un modo o nell’altro i ladri cercano sempre di raggirare il prossimo pur di portare a casa un bel gruzzoletto. Un esempio può essere la truffa della monetina nello sportello dell’auto. Così facendo quando il proprietario del mezzo a quattro ruote si allontana non nota questo dettaglio e così lo sportello non si chiude del tutto.

Ed è proprio in quel momento che avviene il furto. Oltre alle auto vengono prese di mira anche le case, soprattutto nel periodo estivo. Non ci sono molte persone in città, quindi questo espone ancora di più a dei rischi. Ecco cosa bisogna fare per evitare il peggio.

Zerbino - Avvisatore.it
Zerbino (Fonte Depositphotos) – Avvisatore.it

Regole essenziali da rispettare

Prima di tutto quando si va via da casa è importante tenere ben curato il giardino. Questo dettaglio è essenziale perché se trascurato può far intendere che in casa non c’è nessuno. Se restate fuori casa per settimane sarebbe opportuno contattare un giardiniere e affidargli il proprio giardino. È consigliabile anche chiedere a qualcuno di prendere la posta perché se si accumula può attirare i ladri.

Togliete lo zerbino perché quando si effettuano le pulizie di solito chi se ne occupa non lo ripone a terra. Un consiglio potrebbe essere chiedere la cortesia al vicino o agli addetti delle pulizie di occuparsene. Inoltre è importante conservare in luoghi sicuri i gioielli, magari quelli più impensabili perfino per i ladri. Inoltre è essenziale un sistema di sicurezza basato su dispositivi anti-intrusione.